Venerdì 16 febbraio 2018, a partire dalle ore 9.00, presso la Sala “G. Grasso” di Palazzo Caracciolo, in piazza della Libertà, ad Avellino, il Centro di Ricerca “Guido Dorso” conclude le iniziative promosse per il settantesimo anniversario della morte di Guido Dorso (1947-2017), con un convegno di studi sul tema “Capire l’Italia e il Mezzogiorno nella prima metà del Novecento. Contesti, aspetti e temi della biografia di un meridionalista”.

Il convegno, presieduto e coordinato da Luigi Fiorentino, presidente del Centro Dorso, prevede, dopo un breve saluto di Elisa Dorso e l’introduzione di Mario De Prospo, ricercatore del Centro Dorso, gli interventi di Frédéric Attal (Université de Valenciennes et du Hainaut Cambrésis), Francesco Barra (Università di Salerno), Francesco Saverio Festa (Università di Salerno), Daniela La Penna (Reading University, in videoconferenza), Maria Malatesta (Università di Bologna), Luigi Musella (Università di Napoli Federico II) e Andrea Ricciardi (Università Statale di Milano).

Qui il programma completo del convegno.