Questa mattina, presso l’Istituto “F. De Sanctis” di Sant’Angelo dei Lombardi, ha preso il via l’edizione 2018 del corso “Parliamo del vostro futuro”.

Dopo i saluti della prof.ssa Maria Marandino, del sindaco Rosanna Repole e del prof. Nunzio Cignarella, vice presidente del Centro Dorso,  la prima lezione è stata tenuta da Giustino Lo Conte, funzionario del Ministero dell’economia e delle finanze, che ha sottolineato l’importanza assegnata ai funzionari pubblici dalla Costituzione, soffermandosi in particolare sugli artt. 28, 54, 97 e 98. Attraverso una lettura puntuale del testo costituzionale, il relatore ne ha commentato le parole semplici e profonde (“disciplina ed onore”, responsabilità”, “legalità”), che collocano il lavoro del funzionario pubblico in una dimensione etica e sociale.
Ricordando la specificità della funzione del funzionario pubblico, quella di essere al servizio esclusivo della collettività, Lo Conte ha anche prospettato agli studenti il percorso da compiere per intraprendere questa professione, rimarcando l’importanza di una forte motivazione, dell’acquisizione di competenze multidisciplinari e della tenacia nel perseguimento degli obiettivi.

Il corso è proseguito con l’intervento di Giuseppe Bruno, presidente di Confindustria Avellino e imprenditore irpino, titolare del Gruppo Bruno, un’azienda leader nel settore della meccatronica, che ha illustrato il contributo fondamentale che l’impresa può offrire al proprio territorio e alla sua competitività, generando reddito e occupazione e operando per il bene comune. Anche per un imprenditore è fondamentale l’adozione di comportamenti responsabili e trasparenti, capaci di coniugare valori morali e cultura del risultato. Non poteva mancare un invito ai giovani partecipanti a puntare su una formazione d’eccellenza, elemento sempre più indispensabile per la costruzione di una classe imprenditoriale all’altezza delle sfide del mondo contemporaneo.

In conclusione, i due relatori si sono confrontati con alcune domande e curiosità degli studenti.

Il corso proseguirà domani 24 aprile, alle ore 9.30.

Qui il programma completo